Bolt si oppone all’invasione in Ucraina, dona oltre 5 milioni di euro

March 02, 2022

Share

A sostegno del popolo ucraino, Bolt donerà il 5% di ogni corsa in Europa alle Organizzazioni Non Governative (ONG), inclusa la Croce Rossa. Con l’aiuto dei nostri utenti, prevediamo di donare più di 5 milioni di euro nelle prossime due settimane. Oggi trasferiamo il primo milione di euro.

Se sei un’azienda interessata ad aiutarci a fornire supporto o una ONG che ha bisogno di aiuto, contattaci all’indirizzo aid-ukraine@bolt.eu.

Inoltre, abbiamo: 

  • sospeso tutte le operazioni di ride-hailing in Bielorussia;
  • rimosso tutti i prodotti di fabbricazione russa e di marca russa dai negozi Bolt Market e li doneremo in beneficenza.

Assistenza al trasporto in Ucraina

Stiamo facendo del nostro meglio per mantenere in funzione i nostri servizi in Ucraina per aiutare gli spostamenti in questi tempi difficili. 
La scorsa settimana abbiamo ridotto a zero la commissione per tutti i nostri servizi in Ucraina. Abbiamo incentivato i nostri autisti in Polonia e Slovacchia ad accettare corse sul confine ucraino per trasportare le persone verso destinazioni più sicure.

Supporto per il nostro team ucraino

Continuiamo a fare tutto il possibile per garantire la sicurezza dei nostri dipendenti e delle loro famiglie in Ucraina e siamo in costante contatto con i nostri amici e colleghi ucraini, offrendo tutto il supporto possibile. 

Ci auguriamo sinceramente che tutti i dipendenti Bolt, le nostre decine di migliaia di autisti, corrieri e partner di ristoranti e tutti le persone in Ucraina rimangano al sicuro. 

Stai al sicuro e sostieni l’Ucraina. 💙💛  

Il team Bolt

Share

Recent posts