Bolt and Allianz collaborano per avviare un assicurazione per chi guida il monopattino

December 07, 2021

Share
Bolt scooters

Siamo felici di annunciare l’avvio della nostra collaborazione con Allianz per fornire un’assicurazione personale ai conducenti dei monopattini elettrici Bolt nei 26 paesi in Europa! Il programma assicurativo con Allianz, tramite l’ente Allianz Partners, sarà gradualmente implementato nel corso dei prossimi mesi.

“In Bolt, ci impegniamo per assicurarci che i nostri monopattini siano il più sicuri possibile e stiamo attualmente lavorando su diverse caratteristiche di sicurezza sia per i conducenti che per i pedoni. Tuttavia, gli incidenti purtroppo accadono ancora. È qui che la collaborazione con Allianz Partners ci aiuta a fornire una rete di sicurezza, di cui gli utilizzatori del servizio hanno bisogno, negli ambienti urbani trafficati dove vengono utilizzati i nostri prodotti”, ha affermato Dmitri Pivovarov, Direttore dei noleggi di Bolt.

Allianz è un nota assicurazione per le aziende di micromobilità in grado di fornire copertura assicurativa per gli utenti Bolt in tutta Europa.

“Poiché Allianz è stata in prima linea nell’essere un importante abilitatore per il futuro della nuova mobilità urbana, siamo estremamente orgogliosi di rafforzare ed estendere la nostra partnership con una delle società di piattaforme di mobilità in più rapida crescita in Europa”, ha affermato Michael Maicher, Responsabile della Nuova Mobilità per le Partnership Strategiche Globali presso Allianz Partners. “Non solo siamo entusiasti di far crescere il futuro dei trasporti insieme a Bolt, ma non vediamo l’ora di estendere la nostra offerta di assicurazioni di micromobilità Allianz a nuovi mercati come Estonia, Lituania e Malta”.

Come saranno assicurati i conducenti?

Tutti i conducenti sono coperti da due tipi di assicurazione non appena iniziano il noleggio.

Non ci sono costi extra da pagare, la sola quota di noleggio comprende tutto. 

Il primo tipo di copertura, Assicurazione contro gli infortuni personali, assicura il pilota per qualsiasi infortunio potenzialmente grave. Questo tipo di assicurazione non è destinato alla copertura delle spese mediche. Invece, fornisce un vantaggio finanziario per il tempo di cui il ciclista ha bisogno per riprendersi completamente.

La seconda assicurazione prevista è la Responsabilità Generale del Pilota. Copre eventuali danni causati a terzi durante la guida dei monopattini Bolt. Tuttavia, ciò non significa che il danno sarà comunque coperto nel caso in cui il conducente si appresti a guidare in modo irresponsabile. Nei casi in cui l’utente violi i Termini & Condizioni dei monopattini Bolt o le regole del codice stradale questi non saranno coperti dall’assicurazione.

Un esempio di tale violazione potrebbe essere la guida sotto l’influenza di alcol o altre sostanze, che si rammenta essere severamente proibito e può comportare un il divieto di utilizzo permanente del nostro servizio.

La nostra priorità assoluta è rendere la micromobilità quanto più sicura possibile ed investiamo molto tempo nella ricerca di modi per aumentarne la sicurezza.

Recenti esempi di ciò che abbiamo svolto per aumentare la sicurezza sono riscontrabili nella nostra La scuola di monopattino Bolt e il Test di Reazione Cognitiva progettato per prevenire la guida in stato di ebbrezza, con molte altre soluzioni innovative in fase di sviluppo. 

Fornire la tutela assicurativa ai nostri utenti in caso di incidenti che possono verificarsi anche se si guida in modo responsabile è un altro passo importante che abbiamo fatto per aumentare la sicurezza della micromobilità.

Scarica l’app di Bolt noleggia un monopattino per festeggiare! Ecco il futuro in sicurezza.

Share

Recent posts