5 miti sui monopattini elettrici che probabilmente hai sentito ma ai quali non dovresti credere

August 18, 2021

Share
Electric scooter myths

I monopattini sono un tema caldo in questo momento, quindi sorgono spesso domande su di loro. Sono davvero così green? Possono essere riciclati? I monopattini elettrici sono dannosi per l’ambiente? Abbiamo raccolto i miti più comuni sui monopattini e metteremo a tacere le preoccupazioni una volta per tutte.

Mito del monopattino elettrico n. 1: i monopattini elettrici non sono fatti per durare

La durata di un monopattino dipende dalla qualità del prodotto, dalla frequenza e dalla qualità  di una corretta manutenzione.

I monopattini su misura di Bolt sono resistenti ma rispettosi dell’ambiente – realizzati in alluminio riciclabile al 100% – e grazie al loro design modulare che rende il lavoro di riparazione facile e veloce, la durata dei monopattini Bolt supera i 60 mesi di uso regolare rispetto a una media di un anno.

Bolt scooters

In prospettiva, in 60 mesi puoi:

  • Volare da Singapore a New York più di 2.400 volte;
  • Andare sulla Luna e tornare indietro almeno 300 volte;
  • Navigare 60 volte attraverso l’Oceano Atlantico.

Quindi, il gioco è fatto: i monopattini elettrici possono essere durevoli, rispettosi dell’ambiente e costruiti per durare. Devi solo scegliere quello giusto!

Mito del monopattino elettrico n. 2: i monopattini elettrici intasano le strade delle città

In Bolt, crediamo che tutto si riduca a un’educazione adeguata. Ci impegniamo a garantire che i nostri passeggeri siano informati su come parcheggiare i monopattini in modo responsabile e sicuro. Per fare ciò, abbiamo lanciato un’app chiamata Kit di Sicurezza.

Il Kit di Sicurezza è un modo per incoraggiare tutti gli utenti dei monopattini ed e-bike Bolt a essere più responsabili della propria sicurezza, dell’ambiente che li circonda e dei propri concittadini. Questa funzione include i seguenti elementi:

  • Modalità Principiante: che limita la velocità massima e insegna ai passeggeri come guidare.
  • Come guidare: una breve guida per principianti che spiega le basi per andare in monopattino.
  • Suggerimenti per la sicurezza: promemoria sulla guida sicura e sul parcheggio responsabile.
  • Norme locali: informazioni relative alla normativa locale sulla micromobilità.

Inoltre, siamo in costante comunicazione con i governi locali per stabilire le migliori pratiche per l’uso dei monopattini elettrici ed e-bike nelle nostre città.

Aiutaci anche tu! Se vedi un monopattino parcheggiato male, faccelo sapere. Insieme possiamo rendere le nostre città più verdi e pulite!

Mito del monopattino elettrico n. 3: i monopattini elettrici fanno male all’ambiente

Parliamo prima della produzione. La maggior parte degli operatori dei monopattini acquista da terzi i monopattini che mettono sulla strada e quindi non ha alcun controllo su come vengono assemblati o su quali materiali vengono utilizzati.

Ad essere onesti, quando siamo entrati nel mercato dei monopattini, abbiamo fatto la stessa cosa. Ma abbiamo capito abbastanza rapidamente che questo non era il modo corretto di operare per Bolt. Quindi abbiamo coinvolto il nostro team di progettazione dei monopattini e attrezzature per supervisionare ogni fase del processo.

In questo modo possiamo essere sicuri che i nostri monopattini siano riciclabili (sì, anche la batteria!) e che le nostre attività rispettino l’ambiente.

Bolt Scooter 4 Tech Specs

Tuttavia, il problema principale qui è in realtà come vengono utilizzati i monopattini. Gli scienziati prevedono che la durata della vita di un monopattino medio si avvicini a un anno. È qui che è entrato di nuovo in gioco il nostro team di produzione interna dei monopattini. Ora produciamo monopattini elettrici durevoli, ecologici e sicuri con una durata fino a 60 mesi. Parliamo dell’aggiornamento.

Inoltre, nel prossimo futuro, miriamo a trasformare tutti i veicoli utilizzati per la logistica dei monopattini (consegna e riconsegna) in veicoli più rispettosi dell’ambiente, come i veicoli manuali completamente elettrici.

Mito del monopattino elettrico n. 4: i monopattini elettrici non sono sicuri

Le persone che si muovono su due ruote a una velocità di 20 km / h sono qualcosa di relativamente nuovo per noi e, francamente, la resistenza a qualcosa di sconosciuto è solo umana. Quindi, come normalizzare questo e rimuovere la paura?

Ancora una volta, come per mantenere pulito il nostro quartiere e l’ambiente urbano parcheggiando adeguatamente i monopattini elettrici, tutto si riduce all’educazione. E, naturalmente, a una legislazione adeguata.

Su quest’ultimo, lavoriamo attivamente con i governi locali per garantire il miglior risultato possibile per tutti.

In termini di educazione, ogni passeggero Bolt ha accesso a un Kit di Sicurezza che fornisce consigli su una guida responsabile. Inoltre, nel prossimo futuro, le lezioni sulla sicurezza stradale dovrebbero includere sempre più argomenti di micromobilità.

Oltre alla formazione dei passeggeri e alla collaborazione con i legislatori, progettiamo i nostri monopattini anche pensando alla sicurezza.

Il nostro ultimo monopattino elettrico Bolt 4 è ricco di caratteristiche innovative e costruito pensando alla stabilità per fornire la guida più sicura possibile.

Il nostro monopattino elettrico di quarta generazione è il primo sul mercato a utilizzare sensori per rilevare incidenti, cadute, frenate brusche e modalità di guida non sicure. Questi sensori possono includere avvisi acustici e visivi per i motociclisti e informare il nostro team operativo di eventuali problemi che potrebbero sorgere.

Mito del monopattino elettrico n. 5: guidare i monopattini elettrici condivisi è costoso

L’obiettivo del business dei monopattini di Bolt è rendere disponibili a tutti veicoli più ecologici e più convenienti. Per illustrare questo e sfatare il mito secondo cui le corse in monopattini sono costose, ti forniremo solo alcuni esempi. Ecco alcuni numeri della nostra flotta dei monopattini nei Paesi Baltici.

A Tallinn, in Estonia, una corsa Bolt costa in media €4,86. Mentre un giro medio in monopattino costa solo €1,20. A Vilnius, capitale della Lituania, il costo di una corsa Bolt è di€3,91, con una media di €1,54 per un giro in monopattino.

Caro? “Assolutamente no”, diciamo.

Hai bisogno di andare da qualche parte? Prendi il monopattino Bolt!

Se questo articolo ti ha preparato per una corsa in monopattino in città e vuoi farlo in modo sicuro, ecologico e conveniente, tutto ciò che devi fare è scaricare l’app Bolt e iniziare! Buon viaggio!

Share

Recent posts